criba progettare per l'inclusione
regione emilia-romagna
cerpa onlus centro europeo di ricerca e sviluppo per l'accessibilità
ACCESSIBILITÀ, FRUIBILITÀ E USABILITÀ DEI LUOGHI:
CRIBA, VERSO L'INCLUSIONE SOCIALE E LA VITA INDIPENDENTE
BASE GIURIDICA

Finalità primaria del CRIBA, che sviluppa il suo orientamento sulla base della legge regionale 29/1997 “Norme e provvedimenti per favorire l’opportunità di vita autonoma e l’integrazione sociale delle persone disabili”, è individuare le soluzioni più efficaci e idonee per accrescere i livelli di accessibilità e fruibilità del territorio.
OBIETTIVI

  • Creare in Regione uno strumento specifico in grado di fornire informazione, valutazione, consulenza sulle problematiche connesse al superamento delle barriere architettoniche;
  • Dotare chi progetta o ha funzioni di controllo del territorio di strumenti che uniformino verso l'alto la qualità degli interventi;
  • Dotare le Amministrazioni di strumenti per la programmazione e l'aggiornamento dei propri organici;
  • Divenire un punto di riferimento territoriale per la sperimentazione di interventi e soluzioni nuove nel campo dell'autonomia.
ATTIVITÀ

  • Informazione e consulenza
  • Documentazione
  • Formazione
UTENZA

  • Pubbliche amministrazioni
  • Aziende di trasporto pubbliche e private
  • Ordini Professionali e Professionisti nei settori dell'edilizia e del design
  • Aziende UU.SS.LL
  • Operatori sociali e sanitari
  • Associazioni di volontariato
  • Disabili e le loro famiglie